Sistemi centralizzati e protetti? La risposta è il terminal server

/, Sicurezza e protezione/Sistemi centralizzati e protetti? La risposta è il terminal server

Sei stufo di acquistare pc, tenerli aggiornati e protetti, spendere danaro e tempo in manutenzione?
La risposta è terminal server!

Puoi lavorare anche da remoto sempre connesso al tuo ufficio e ai tuoi dati, anche su Mac, tablet e smartphone.

Terminal server…cosa serve e come funziona

Le aziende al giorno d’oggi devono dotarsi di un sistema informatico valido ed efficiente che consente infatti di ridurre al minimo i costi di gestione e di massimizzare i profitti.

Negli ultimi tempi si sente spesso parlare di Terminal Server (chiamato anche Desktop Remoto) ma di cosa si tratta nello specifico?
Un terminal server è uno strumento informatico che serve per mettere in rete una serie di apparecchiature, condividendo dati e applicazioni tra i dispositivi associati.

L’utilizzo del terminal server porta vantaggi sia dal punto di vista funzionale, ottimizzando le prestazioni, sia dal punto di vista della sicurezza informatica.

Tutti i programmi e tutti gli applicativi vengono infatti installati direttamente sul server centrale che, grazie alle sue ottime prestazioni, riesce a svolgere attività multitasking ed eseguire tali software per conto dei client.

Questa procedura permette quindi di dotarsi di client privi di configurazioni e tecniche dell’hardware particolari, riducendo in tal modo i costi per le dotazioni informatiche dell’azienda. Anche relativamente agli aggiornamenti è possibile eseguirli direttamente sul server, posizionando sui client soltanto delle versioni minime di un sistema operativo.

Una rete aziendale impostata su di un terminal server può prevedere un numero di client che può variare da una decina ed arrivare anche a migliaia di postazioni: quello che conta è dotare il server di hardware e software in grado di supportare una potenziale attività contemporanea di tutti i client associati.

I vantaggi di un Terminal Server in tema sicurezza

Oltre ai vantaggi di natura gestionale ed al contenimento dei costi informatici, un terminal server offre notevoli qualità nel campo della sicurezza e del controllo dei dati sensibili.

Proprio la sicurezza dei dati sensibili è oggi un argomento che sta molto a cuore alle imprese, chiamate a gestire flussi di dati fino a ieri inimmaginabili per quantità e per varietà.
Tenere sotto controllo questa mole di informazioni, evitando che in qualsiasi modo possa finire nelle mani di competitor e di hacker, è di vitale importanza anche per le imprese più piccole.
I furti informatici sono infatti un fenomeno in continua crescita a cui bisogna mettere un freno e nei cui confronti bisogna prendere le dovute contromisure.
L’utilizzo di un terminal server consente infatti di ospitare ed eseguire tutti i file esclusivamente dal server centrale, consentendo ai client soltanto le operazioni di routine che si decide di mettere a loro disposizione.

Il solo aspetto a cui si deve prestare molta attenzione è quello del dimensionamento della rete dati: se ci sono molti client è necessario dotarsi di una rete in grado di scambiare dati agevolmente e molto velocemente, altrimenti il sistema può andare incontro a blocchi e malfunzionamenti.

Ovviamente, da quanto detto si comprende facilmente che in una rete aziendale che si affida ai Terminal Server sia per la sicurezza che per le prestazioni, è fondamentale avere server ben dimensionati, custoditi con cura e controllati attentamente e frequentemente, dal momento che al loro interno si trovano dati e software di importanza vitale.

Inoltre, è importante che la capacità della rete sia elevata, per permettere ai client di dialogare velocemente e senza errori con il Terminal Server.

ll servizio viene erogato tramite piattaforma Vmware e relative macchine virtuali con tutti i vantaggi che ne conseguono: scalabilità, prestazioni, flessibilità, ridondanza, etc.

In ultimo merita particolare attenzione il vantaggio derivante dalla flessibilità dei dispositivi che è possibile utilizzare collegandosi a questo sistema. Oggigiorno infatti siamo tutti dotati delle più svariate tecnologie possibili come: pc, tablet, smartphone, notebook, etc.

Ognuno dei quali con un sistema operativo differente: Windows, Ios, Android, Mac, etc. Bene grazie a questo sistema potrò lavorare liberamente su qualsiasi dispositivo e ritrovarmi a disposizione tutte le mie risorse e programmi come se fossi in ufficio.

Esempio di Terminal Server su MAC

I principali vantaggi di utilizzare questa tecnologia quindi sono:

  • Risparmio economico: nell’acquisto e nella gestione dei dispositivi hardware: posso utilizzare anche vecchi prodotti per attivare la connessione.
  • Risparmio energetico: i pc non necessitano di nessuna potenza di calcolo.
  • Flessibilità di lavoro: accedo ai miei programmi e ai miei dati da qualsiasi postazione collegata ad internet, sia da casa che da un internet Café, utilizzando qualsiasi dispositivo.
  • Compatibilità: il sistema è compatibile con tutte le piattaforme e i sistemi operativi: pc, tablet, smartphone, linux, android, Ios, etc.
  • Assistenza e ripristino rapido: ho sempre tutti i miei programmi, dati e impostazioni a disposizione senza dover riconfigurare ogni volta tutto quando cambio la postazione di lavoro.
  • Backup semplificato: è infatti unico e centralizzato di tutti i dati e di tutte le applicazioni.
  • Cloud: se si opta per la versione cloud non si ha più nessuna preoccupazione di gestire i servers in casa e quindi tutte le problematiche e vantaggi conseguenti: no consumo elettrico, no manutenzione, no gestione backup, etc.
  • Scalabilità: se nasce l’esigenza di aumentare la potenza di calcolo è sufficiente aumentare la potenza di calcolo della VM per ottenere immediato riscontro senza la necessità di riconfigurare e trasferire tutti i dati e le impostazioni.
  • Sicurezza: accesso remoto protetto e sicuro in modalità crittografata con certificato (tipo home banking). Non saranno più archiviati dati sensibili nei portatili o nei tablet/cellulari con il relativo rischio di furto o rotture che oltre al danno economico del furto del dispositivo causano un danno ben più grosso per la perdita dei dati e per l’accesso di questi a persone non autorizzate. I dati sono e rimangono sempre sul server ed è quindi necessario proteggere solo quest’ultimo.
  • Velocità/prestazioni: quando eseguo gli applicativi utilizzo la potenza di calcolo del server e non del dispositivo, quindi anche pc obsoleti hanno prestazioni ottime.
  • Risorse di rete ottimizzate: una sessione desktop remoto invia solo le immagini delle attività svolte e quindi funziona anche con connessioni internet lente.
  • Ridondanza: se si utilizza un sistema ridondato VMware anche in caso di blocco di un server è comunque garantita l’operatività degli utenti. I pc diventano ammennicoli, basta poca potenza giusto la necessaria per lanciare il programma e se il pc si rompe basta attaccarne un altro e torno immediatamente operativo! È tutto sul server.
  • Compatibilità: sono supportate tutte le versioni di Windows esistenti, da XP a Windows 10, ed i relativi programmi.

Per avere maggiori informazioni su questo argomento, contatta i nostri tecnici specializzati: sapranno fornirti le migliori indicazioni per te!

No comments yet.

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.