Monitoraggio di rete: perchè dovresti implementarlo?

/, Sicurezza e protezione/Monitoraggio di rete: perchè dovresti implementarlo?
Monitoraggio di rete

Quando si parla di monitoraggio di rete molte persone pensano che sia giusto bello da vedere: spie verdi tutto ok, giallo problemi piccoli e rosso problemi grossi.

In realtà, come in tutte le cose, il monitoraggio di rete potrebbe essere fondamentale per trasformare il tuo reparto IT da “reattivo” a “proattivo”, con notevoli risparmi di tempo, denaro e un generale miglioramento di prestazioni e affidabilità.

Vediamo assieme il perchè.

Monitoraggio di rete: l’approccio reattivo.

Immagina questa situazione: la tua azienda ha diverse piccole sedi, collegate tra loro magari con delle antenne. Improvvisamente arriva la chiamata di una delle sedi periferiche con la solita frase “Qui non funziona più niente”.

Tu sai benissimo che possono essere tanti i motivi di questa cosa. Presumibilmente potrebbe essere andata giù un’antenna, o magari il PC che la controlla, o semplicemente un modem che deve essere riavviato.

Sei nella tipica situazione di reazione: reagisci cioè ad un evento. Ci vuole tempo, devi interrompere subito quello che stavi facendo, non puoi pianificare nulla. Per aziende anche di medie dimensioni è devastante lavorare in questo modo.

Attivando un monitoraggio di rete saresti in grado di tenere sotto controllo (appunto monitorare) ogni singolo nodo della tua rete. Questo ti permetterebbe di sapere immediatamente (attraverso il sistema di notifiche sempre attivo) cosa succede e soprattutto dove.

Sei sempre in “reazione” ad ogni singola rottura

Sempre in balia degli eventi.

Ecco perché l’approccio reattivo è sempre perdente. Perdi tempo, perdi soldi e anche la salute.

Essere proattivi grazie al monitoraggio di rete

Ora immagina di presentarti in un ufficio e dire ad una persona specifica “Ti sostituiamo un pezzo del tuo PC per evitare che ti si rompa del tutto”.

Pensa: potresti valutare (e quindi schedulare, pianificare) la sostituzione di un server perché vedi che continua ad avere errori nella ram. Potresti anche andare dalla proprietà e dire: dobbiamo pianificare un investimento perchè c’è un server che continua a dare errori e non possiamo permetterci di perderlo.

Ovviamente avrai già implementato backup aggiuntivi e ti sarai “preparato” all’evenienza. Capisci la differenza? Quanti soldi potrebbe farti risparmiare il monitoraggio di rete? 

Dai dispositivi periferici al controllo dei singoli servizi del server, dal monitoraggio di postazioni remote a quello di antenne, wifi etc. Tu avrai il controllo e tu potrai organizzarti al meglio per evitare disastri.

Monitoraggio di rete: la soluzione ComputerNext

La nostra soluzione è molto pratica: possiamo interrogare dispositivi (nel caso di hardware periferico) oppure installare dei piccoli client, molto leggeri, direttamente sulla macchina (pc o server poco importa) da monitorare.

Questo ci garantisce di poter controllare ogni nodo di rete anche a livello di servizio.

Delle consolle di gestione (semplici da usare) e un sistema di notifiche anche attraverso APP (quindi direttamente su cellulare) completano il giro e permettono di avere una soluzione completa di monitoraggi di rete.

Contattaci per qualsiasi informazione, sapremo illustrarti la soluzione e potremo farti un preventivo personalizzato esattamente sulle tue esigenze.

Grazie per la lettura e buon proseguimento.

Freelance Web Business Designer. Mi occupo di formazione, strumenti e risorse per sviluppare il tuo business online.

No comments yet.

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.