computernext

/computernext

About computernext

This author computernext has created 20 entries.

In un pianeta sempre più informatico e digitale, voi conoscete il vostro livello di sicurezza ?

Sempre più spesso aziende Italiane ci contattano per “testare” la solidità/sicurezza della loro rete IT, del loro sito web o della loro piattaforma cloud.Ricordatevi che “chi costruisce cassa-forti è sempre il miglior scassinatore.”Chi lavora nella sicurezza informatica ed ha alle spalle 20anni di esperienza nella gestione di reti di grandi dimensioni, conosce le dinamiche e i buchi di sicurezza (anche involontari), che vengono lasciati incautamente o inconsapevolmente aperti, ogni giorno.E’ fondamentale capire che i costi di investimento nella

Resta in contatto anche da casa grazie alle nostre soluzioni di connettività internet !

A seguito dell’emergenza Covid-19, Computer Next si è attivata verso tutti coloro che hanno necessità di richiedere una connessione internet per far fronte a tutte quelle esigenze lavorative e personali come lo smart working, didattica a distanza e telelavoro.In che cosa consiste questa iniziativa?Per i nuovi clienti sarà possibile acquistare una nuova linea internet a tariffazione agevolata per il primo anno.Questa iniziativa è rivolta sia a privati che alle imprese  I vantaggi delle

Quali sono i migliori strumenti per fare videoconferenze in Smart Working?

Tempi di smart working, tempi di videoconferenze…negli anni passati non ce lo saremo mai immaginati di addentrarci così a fondo nel mondo della comunicazione via web.Con questo blog vorremo farvi conoscere tutti gli strumenti utili per creare, condividere ed eseguire al meglio le videoconferenze. Software e app gratuite…3cx, Skype, Zoom, Google Hangouts sono solo alcuni dei principali programmi e app gratuite che ci permettono di comunicare tramite audio/video in smart working con il resto del mondo.Tutto

È possibile rinunciare alla propria privacy per sconfiggere il Covid-19?

 È quello ha fatto il governo della Corea del Sud e con successo!In Corea l’allarme Covid-19 è parzialmente rientrato, ma c’è ancora il problema di soggetti contagiati di ritorno da Europa e Stati Uniti. Le misure di controllo sono state quindi subito rialzate al momento. La Tecnologia è stata fondamentale in queste zone, come? Il governo ha semplicemente tentato di rintracciare tutte quelle persone risultate positive per poi interrogarle sui luoghi dove erano state nell’ultimo periodo.Tutte le altre persone che erano state

Lavoro da casa, ma rispondo alle telefonate dei clienti come se fossi in azienda !

È brutto parlare di un qualcosa di negativo chiamandola “occasione” ma a nostro avviso è veramente una grossissima opportunità, perché non ci permette di avere più scuse vista la situazione attuale di emergenza…La soluzione c’è:  Si chiama Smart Working ed è la più grande occasione che ci sia capitata nell’ultimo mese!!!…….. Lo sarà un domani…e lo era già anche ieri……. Ma che cosa ci serve per lavorare da casa senza interruzioni?Semplice…3CX!Ottieni oggi stesso la licenza 3CX STANDARD fino

GDPR e Coronavirus

Viene prima la privacy o la salute di tutti?La situazione di emergenza da Coronavirus è ormai tristemente nota a tutti, ma vogliamo affrontare un discorso che in questi giorni balza in primo piano: il monitoraggio delle celle telefoniche e dei dati personali tramite app utilizzati contro la diffusione del virus. È possibile attuare questa manovra? Che cosa comporterà? La libertà al giorno d’oggi è fondamentale, è stata conquistata a fatica nel corso dei secoli ma in questo momento la salute è in

I vantaggi dello “SMART WORKING”

In questo periodo molto difficile per l’Italia (covid-19), molte aziende hanno riscoperto il vantaggio di avere una connessione remota per poter lavorare da casa (eventualmente anche all’estero).Come riportato anche da Wikipedia, la gestione di una sessione di connessione remota richiede una serie di risorse a disposizione:un collegamento in rete di banda sufficientemente elevata per consentire la fluidità delle operazioni e delle interazioni con l’interfaccia utente;un protocollo di comunicazione sicuro tra computer che consenta il trasferimento anche delle informazioni relative alle operazioni sull’interfaccia utente (come per

Vega Stealer e Scranos, i malwares che rubano password dai vostri Browser

Esistono due nuovi malware che vi possono rubare tutti i dati dei vostri accessi-account, registrazioni nickname e password già salvate sui vostri browser web, che utilizzate quotidianamente (Chrome, Firefox, Opera, ecc…)Progettati inizialmente per raccogliere i dati bancari degli utenti e le credenziali delle carte di credito, si sono evoluti nella raccolta delle informazioni sugli account Facebook, Youtube, Amazon, Ebay, Paypal, cronologia navigazione, ecc….Vega Stealer altro non è che un’ennesima variante del cripto-malware August Stealer, un virus già registrato in passato

Furto credenziali di utenti gaming e criptovalute

Gli utenti vittime di furto credenziali sul fronte bitcoin e videogiochi.  L’esperto di sicurezza informatica Troy Hunt della piattaforma “Have I Been Pwned”, famoso sito web dove possiamo controllare se le nostre credenziali di accesso sono state violate, ha dichiarato che le password e i dati personali di 2,2 mln di utenti provenienti da due diversi siti sono già a disposizione di tutti.  Sotto la lente di ingrandimento il sito web Gatehub e il videogioco RuneScapeAprendo il portafoglio virtuale di criptovalute

E’ iniziata l’era della Cyber War

Tutti noi siamo oggigiorno vittime di fake news o attacchi informatici di vario genere, le aziende di tutto il mondo sono da sempre nell’occhio dei pirati informatici, pronti alla sottrazione di dati sensibili. L’era della guerra cibernetica sta avanzando silenziosamenteIl 22 Ottobre si sono riuniti al “Global press event” di Eset (società leader nel settore) i massimi esponenti della cyber security, i quali hanno confermato che non esistono ad